La Sirenetta

In Fondo Al Mar
La Canzone di Ursula
La Canzone dei Marinai
Parte del Tuo Mondo (I Parte)
Parte del Tuo Mondo (II Parte)



In Fondo Al Mar

Ariel, ascolta:
Il mondo degli umani è un pasticcio,
La vita sotto il mare è meglio
Di ogni cosa abbiano lassù!
Le alghe del tuo vicino
Ti sembran più verdi sai
Vorresti andar sulla terra
Non sai che gran sbaglio fai
Se poi ti guardassi intorno
Vedresti il nostro mar
E' pieno di meraviglie
Che altro tu vuoi di più?!
In fondo al mar
In fondo al mar
Tutto bagnato è molto meglio credi a me
Quelli lassù che sgobbano
Sotto quel sole svengono
Mentre qua sotto
Ce la spassiamo
In fondo al mar!
Qua giù tutti sono allegri
Guizzando di qua e di là
Invece là sulla terra
Il pesce è triste assai
Rinchiuso in una boccia
Che brutto destino avrà
Se all'uomo verrà un pò fame
Il pesce si papperà !
Ohhh nooo!
In fondo al mar
In fondo al mar
Nessuno ci frigge
O ci cucina in fricassea
E non si rischia di abboccar
No non c'è un amo in fondo al mar
La vita è ricca di bollicine...
In fondo al mar...(in fondo al mar)
In fondo al mar...(in fondo al mar)
Con questo ritmo
La vita è sempre dolce così
Anche la razza ed il salmon
Sanno suonare con passion
Qui c'è la grinta ogni concerto
E' un successon!
Il sarago suona il flauto
La carpa l'arpa
La platessa il basso
Poi c'è la tromba del pesce rombo
Voilà
Il luccio è il re del blues
La razza con il nasello al violoncello
Con la sardina all'ocarina e con l'orata
Vedrai che coro si farà !!!
Siiiii...
In fondo al mar...(in fondo al mar)
In fondo al mar...(in fondo al mar)
Se la sardina fa una moina
C'è da impazzir
Che c'è di bello poi lassù
La nostra banda vale di più
Ogni mollusco sà improvvisar
In fondo al mar!
AH AH...
Ogni lumaca si fà un balletto
In fondo al mar
E tutti quanti ci divertiamo
Qui sotto l'acqua
In mezzo al fango
Ma che fortuna vivere insieme
In fondo al maaaaaaar...


Torna Su


La Canzone di Ursula

Ursula: In passato sono sta un pò cattiva
A una strega assomigliavo in verità
Son cambiata sai però
Non sono più cosi
La vita mia è diversa credi a me!
Oh si !
Cè una cosa che ho sempre posseduto
E il talento per i giochi di magia
Ma ti prego non scherzar
Io cerco di aiutar
Le persone più infelici attorno a me!
Patetico...
Io la gioia darò
A chi vorrà!
Cè chi vuole dimagrire
O chi soffre per amore
E con me
Guarirà!
Oh io la gioia darò
A chi vorrà!
La pozione tutti vogliano da me
Ursula aiuto
Io dico
Son qua!
Ma non sempre va così se qualcuno
Si è scordato di pagarmi
L'ho punito
L'ho punito
Questo siii!
Ma di solito però
Sono una santa in verità
Perchè io la gioia vi dò!
Ariel: Ma se divento umana
non potrò più stare con mio padre e le mie sorelle
Ursula: E' naturale mia cara
La vita è piena di scelte difficili
Non te l'hanno detto!
Non abbiamo discusso la versione del pagamento
Non si può avere qualcosa, senza niente in cambio
Ariel: Ma io non ho niente
Ursula: Non chiedo molto..uhh
Un compenso del tutto simbolico
Una schiochezza...
Una cosa di cui puoi fare a meno
Quello che voglio da te
ehhh la tua voce
Ariel: La mia voce...
ma senza la mia voce come potrò
Ursula: Ma hai sempre il tuo bel faccino
Poi non devi sottovalutare il linguaggio del corpo
Agli uomini le chiacchere non piaciono
Si annoiano a sentire bla bla bla!
Sulla terra và cosi
E le signore fanno in modo di
Evitare di parlare un pò di più
Ai maschi!
La conversazione non fa effetto
Il gentleman la evita se può
Si innamorano però
Di colei che sa tacer
La donna un pò ritrosa troverà!
Un uomo
Che la conquisterà
Ora fai la tua scelta
Io non posso più sprecare
Troppo tempo qui con te
Voglio solo
La tua voce!
Io triste anima sola
Tu sai
Perchè
E lo scotto da pagare
Per avere ciò che vuoi
Prendi fiato
Fatti forza
Firma questa pergamena!
La flagemma non è mia
Abbiam vinto ancora noi
Su questa anima sola!
Beluga, sevruga,
Venite o venti del mar
Larentius dlausi de maxlarigitis
Ora canta...
Cantaaaaa
Ariel: Aaaaaaaahhhhhaaaaaaa


Torna Su


La Canzone dei Marinai

Vi voglio narrare
Una storia
Che parla del grande oceano blu!
E di una sirena bellissima
Raccolta in un grande mistero laggiù!

Oooh!
Oooh!
Ohh!
Oooh!
Ohh!


Torna Su


Parte del tuo Mondo (I Parte)

Guardate un po' quello che ho
è una raccolta preziosa, lo so
Vi sembrerà che io sia
Una che ha tutto ormai!
Che tesoro! Che ricchezze!
Chi al mondo ne ha quanto me?
Se guardi intorno dirai: Oh, che meraviglie!
Ho le cose più strane e curiose
Non ho nulla da desiderar
Vuoi un... come si chiama? Io ne ho venti
Ma lassù, cosa mai ci sarà?
Imparerei tutto, già lo so
Vorrei provar anche a ballare
E camminar su quei ... come si chiamano? Ah, piedi!
Con le mie pinne non si può far
Vorrei le gambe per saltare
Ed andare a spasso per la ... come si dice? Strada!
Vedrai anch'io la gente che
Al Sole sempre sta come vorrei
Essere là, senza un perchè in libertà!
Come vorrei poter uscir fuori dall'acqua
Che pagherei per stare un po' sdraiata al Sole
Scommetto che sulla terra le figlie non le sgridano mai...
Nella vita fanno in fretta ad imparar...
Ti sanno incantare e conoscono,
Ogni risposta a ciò che chiedi
Cos'è un fuoco? E sai perchè ... come si dice? ...brucia?
Ma un giorno anch'io, se mai potrò
Esplorerò la riva lassù,
Fuori dal mar
Come vorrei vivere là ....


Torna Su


Parte del tuo Mondo (II Parte)

Come vorrei stare qui con te
Cosa darei per restarti accanto?
Vorrei che tu potessi sorridermi
Mi porterai dove vorrai
E del tuo mondo parte farò
Accanto a te sempre così solo con te
Quando accadrà?
no non lo so
Ma del tuo mondo parte farò
Guarda e vedrai
Che il sogno mio
Si avvererà


Torna Su


Torna a Testi Canzoni